Dogliani DOCG Superiore 2017

Note di degustazione

Il Dogliani Superiore ha un colore rosso intenso con qualche nota violacea.

Dal gusto e da profumo molto intenso risulta molto fruttato con aromi di frutti di bosco, ciliegia e prugna. E’ un vino che riempie bene il palato e lascia un piacevole gusto in bocca.

Servito ad una temperatura di 16° – 18° si abbina molto bene a piatti appetitosi ed importanti, alla cacciagione e ai formaggi stagionati.

Informazioni di base

Nome del prodotto: Dogliani Superiore
Vitigno: Dolcetto
Denominazione: Dogliani Superiore
Classificazione: DOCG
Colore: rosso
Tipologia: fermo
Paese: Italia
Annata: 2017
Alcool svolto: 13,50%
Numero di bottiglie prodotte: 6.000

Dogliani Superiore - etichetta

Vinificazione

Metodo: fermentazione per 8/10 giorni in vasche di acciaio con follatura manuale. Il vino riposa poi sempre in vasche di acciaio per 12 mesi.
Temperatura: 26° – 29°
Durata: 10 giorni
Malolattica: svolta in acciaio
Affinamento: in acciaio per 12 mesi
Tempo minimo in bottiglia: 3 mesi

Altre info

Vigna

% Uva/ Vitigno: 100% Dolcetto
Terreno: calcareo – argilloso
Esposizione: sud
Metodo agricolo: guyot tradizionale
Anno d’impianto: 1988
Data della vendemmia: metà settembre
Tipo di vendemmia: manuale in cassette
Geolocalicalizzazione: area di produzione del Dogliani Superiore

Bottiglia

Peso della bottiglia vuota: 450 g
Potenziale d’invecchiamento: 3 anni
Dimensione del turacciolo: 24 x 44
Materiale del turacciolo: sughero
Tipo di bottiglia: bordolese

Analisi chimiche

Estratto secco [g/l]: 25
Acidità totale [g/l in acido tartarico]: 5,50

Confezionamento

Numero di bottiglie per scatola: 6 – 12
Dimensione della scatola: 18×32,5×24,5: 33x31x25

Curiosità

L’etichetta di questo vino riproduce una lettera antica, datata 1916, un’antica testimonianza della storia di questo vino.

Vieni ad assaggiare questo vino in cantina...